La Consulta delle Fondazioni delle Casse di Risparmio Umbre è stata costituita a Orvieto il giorno 3 aprile 2004 nell’ambito della cerimonia di celebrazione della IV Giornata della Fondazione, in quanto è sembrato che la costituzione della Consulta, quale momento di coesione delle Fondazioni nell’interesse di ulteriormente qualificare la loro operatività sul territorio dell’Umbria, fosse il miglior modo di celebrare la giornata. Gli scopi della Consulta previsti dallo Statuto sono i seguenti:

Nell’ambito dello Statuto è stato previsto, in deroga al meccanismo di rotazione della Presidenza sulla base delle dimensioni delle Fondazioni, che il primo mandato di Presidente della Consulta venisse esercitato per un anno dal Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, proprio in considerazione del ruolo di coordinatore dei lavori di costituzione svolto dall’arch. Torquato Terracina; il mandato è stato, poi, prorogato di un altro anno.

La Consulta ha deciso di aderire al finanziamento del progetto di ricerca nel campo della prevenzione dei terremoti. Il progetto, elaborato dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Perugia, utilizza tecnologie innovative basate sull’Osservazione della Terra dallo spazio, con un tipo di strumentazione sviluppata dal Dipartimento di Fisica e dalla Sezione INFN di Perugia e dai laboratori del SERMS del Polo Scientifico di Terni. Si tratta di una occasione unica per sostenere e promuovere l’applicazione di tecnologie spaziali sviluppate da ricercatori di università e centri di ricerca umbri, proiettando la nostra Regione in un ambito internazionale, per una applicazione che, se trovasse conferma, sarebbe di enorme interesse per l’umanità intera;

UmbriaTrust 2005-2010: la Consulta ha deciso di aderire al finanziamento del progetto di riqualificazione dell’aeroporto S. Egidio di Perugia, che permetterà alla città capoluogo di Regione di avere a disposizione uno scalo commerciale e turistico del quale beneficerà tutta l’Umbria.